Mio caro 2017…

Condivisioni

Mio caro 2017, BENVENUTO tra noi!

Non so perché ti chiamiamo 2017.

Alcuni credono nel potere dei numeri, forse ignorando che la Terra ha già compiuto più di 4 miliardi e mezzo di giri intorno al sole (anni), e che in Natura e nell’Universo il 2016, il 2014 e il 2012 (ma non doveva finire il mondo?) in realtà non esistono.

È tutto nella nostra testa.

Ed è bene che sia così. Ma l’importante è ricordarsene, in modo da poter dare a queste “convenzioni” umani il giusto valore.

“Usciamo dall’era dei pesci ed entriamo nell’era dell’acquario”… ma scusatemi una domanda:  chi ha disegnato nei cieli le costellazioni dei pesci e dell’acquario?

Sempre l’uomo, con la sua mente, la sua fantasia. Ed è bellissimo, perché il vero potere dell’uomo è proprio questo: poter disegnare realtà con la propria mente, poter fantasticare, poter vedere pesci in una manciata di stelle lontane anni luce tra di loro.

Questo è il nostro vero potere, e dobbiamo riappropriarcene!

Mio caro 2017, tu in realtà non esisti. Esisti perché qualcuno ti ha “inventato”, e perché noi abbiamo deciso di credere in questa invenzione/convenzione.

Ma in realtà tu sei l’ennesimo GIRO INTORNO AL SOLE che compie il nostro straordinario Pianeta Terra.

Ma proprio perché so che non esisti decido di riprendere in me tutto il mio potere personale e di rendere questo giro uno straordinario giro.

So che ci saranno sfide nuove, lezioni nuove, dolori nuovi e nuove gioie… ma anche grazie ai precedenti giri intorno al sole ora sono più pronto e più preparato!

Vi auguro un buon 2017 che non esiste… ma che possiamo comunque rendere straordinario!

Perché alla fine del giro lui non esisterà più… NOI SI, più ricchi di oggi: ricchi di emozioni, di esperienze… con un giro in più!

Buon giro!

Piercarlo

PS: scarica il poster ESPERIENZE 2017 da silto FYM.it

Commenti Facebook
Condivisioni

Share This!

Rispondi