Crea Opportunità!

Condivisioni

Ciao! Vi scrivo da Londra, e voglio condividere con voi una riflessione fatta ieri.

Ieri mattina ero sul volo Roma-Londra, e accanto a me sedevano due ragazze di ventuno anni.

Molto educatamente si sono rivolte a me dandomi del “lei” e la cosa mi ha sorpreso! Mi hanno chiesto informazioni sulla città, su come muoversi, come fare ad arrivare in un punto della città e mille altre informazioni. Dopo cinque richieste sono riuscito a farmi dare del “tu”. Il “lei” era proprio nella loro educazione e ben radicato come lo era in me fino a non ho capito che la buona educazione va oltre il “lei”, e che a molte persone fa piacere darsi del “tu”. Andando avanti nel parlare mi hanno detto: “Sai, andiamo a Londra a cercare lavoro; abbiamo voglia di cambiamento!”. Sono rimasto molto sorpreso nel vedere due ragazze che partivano da sole in questo modo! A soli 21 anni… complimenti!

Lavoravano da tre anni, ma senza vedere opportunità! Una mi ha anche detto che aveva iniziato a lavorare con le massime buone intenzioni, che per lavoro aveva studiato da sola l’inglese, ma comunque continuava a non vedere riconosciuti i suoi sforzi. Mi ha detto: “Vedevo che i miei sforzi, se pur coerenti con le mie intenzioni, non mi stanno portando nella direzione in cui io voglio andare… e così ho deciso di provare altrove, serenamente!”.

21 anni! COMPLIMENTI!

Poi l’altra ha aggiunto: “Sai, in Italia non ci sono opportunità; e se ci sono noi ancora non siamo riuscite a vederle; ma non vogliamo fare come la maggior parte dei giovani che con la scusa di non avere opportunità non cercano alternative, o non le creano. Sicuramente, dopo qualche esperienza all’estero, imparerò a vedere le opportunità dove prima non le vedevo!”

21 anni… e non hanno mai fatto un mio corso! COMPLIMENTISSIMI!

Ancora una volta ho avuto conferma che i Maestri arrivano a noi nelle forme più diverse. Alla stazione di Liverpool Street mi hanno salutato ringraziandomi tantissimo… e in quel momento ho sentito di dover essere io grato a loro! Io gli avevo indicato la via per prendere il treno… loro mi avevano indicato la strada per cui ognuno di noi possa riuscire a prendere il proprio treno, senza ma e senza se… senza scuse… tentando, ovunque, sempre… fiduciosi nelle proprie capacità e nella propria volontà!

Non posso sapere quale sarà il loro futuro, ma posso intravedere tanta strada percorsa con lo spirito migliore!

Buona Avventura Vanessa e Nadia!

Piercarlo

Commenti Facebook
Condivisioni

Share This!

Rispondi